Baby gang, Pizzarotti: "Questione sociale, non di sicurezza"