Il cavallo cade nel Piave: salvato dai vigili del fuoco

Non è stato semplice, ma alla fine i vigili del fuoco ce l’hanno fatta: hanno salvato un cavallo che si stava dibattendo nella corrente, dopo essere caduto nelle acque del Piave, a Fossalta, in provincia di Venezia. È successo domenica mattina: un cavallo e un cavaliere, che stavano procedendo con un piccolo gruppo, sono finiti nel Piave dopo che l’animale era inciampato in una catena. Il cavaliere ha cercato di trattenere a riva il cavallo, ma quest’ultimo, liberatosi, è stato trascinato dalla correte in mezzo al fiume. Raggiunto in barca e spinto verso l’altra sponda, è stato poi salvato dai vigli del fuoco di San Donà, che lo hanno liberato dalla bardatura e da alcuni rami impigliati nelle zampe. Alla fine il cavallo si è rialzato e tutto è finito per il meglio.