Caccia russi sfiorano in cielo il bombardiere Usa

Usa e Russia mostrano i muscoli, con atmosfere da Guerra Fredda, nei cieli: il fattaccio è avvenuto qualche giorno fa, il 28 agosto, sopra il mar Nero. Secondo quanto denunciato dal Pentagono, che ha diffuso il video, due caccia russi Su 57 avrebbero intercettato un bombardiere strategico americano B-52, avvicinandosi in volo in maniera molto pericolosa, rischiando la collisione e provocando una rischiosa turbolenza al jet americano. Il confronto è avvenuto nello spazio internazionale. Le accuse sono state respinte al mittente dai vertici dell’aviazione russa, per i quali i caccia si sarebbero limitati a tutelare lo spazio aereo russo.