Il presidente del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga dice no all'orso

Dopo aver portato in Trentino, il segretario Matteo Salvini, l'eurodeputata Mara Bizzotto e lo storico esponente del Carroccio Giancarlo Giorgetti, la Lega oggi si è giocata la carta Massimiliano Fedriga. Il governatore del Friuli - Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, è arrivato a Rovereto, per sostenere con il candidato sindaco del centrodestra autonomista, Andrea Zambelli, e poi a Trento, per dare una mano ad Andrea Merler. Ma ha subito dato un dispiacere al suo collega Maurizio Fugatti, che sta cercando di “sbolognare” l’orso M49: «Non lo vogliamo», ha tagliato corto.