Colpita alla testa da un’asse male assicurata sul furgone

Stava aspettando l’autobus, alla fermata a bordo strada, quando è stata violentemente colpita alla testa da un’asse che sporgeva dal carico di un furgoncino. Il conducente apparentemente non si è accorto di nulla e ha continuato la sua marcia. È successo lo scorso 26 agosto a Bargagli, in Liguria, e dopo giorni di ricerche la polizia stradale ha individuato il conducente del furgone, grazie ad alcune telecamere di sicurezza che hanno filmato l’accaduto.